Pezzata Rossa Tedesca della Pianura

Pezzata Rossa Tedesca della Pianura

La Pezzata Rossa Tedesca della Pianura, conosciuta anche come Pezzata Rossa delle Pianure Europee è una razza bovina (Bos taurus Linnaeus, 1758) originaria del Nord-Ovest della Germania, è a duplice attitudine per la produzione di carne e per il latte.

Sistematica –
Dal punto di vista sistematico appartiene al Dominio Eukaryota, Regno Animalia, Sottoregno Eumetazoa, Superphylum Deuterostomia, Phylum Chordata, Subphylum Vertebrata, Infraphylum Gnathostomata, Superclasse Tetrapoda, Classe Mammalia, Sottoclasse Theria, Infraclasse Eutheria, Superordine, Laurasiatheria, Clade Ungulata, Ordine Artiodactyla, Sottordine Ruminantia, Infraordine Pecora, Famiglia Bovidae, Sottofamiglia Bovinae e quindi al Genere Bos, alla Specie Taurus ed alla Pezzata Rossa Tedesca della Pianura.

Distribuzione Geografica ed Areale –
La Pezzata Rossa Tedesca della Pianura è una razza che si è originata nella zona Nord-Ovest della Germania (dove è denominata Deutsches Rotbunte). Oggi è allevata soprattutto nelle zone delle pianure centrali e del nord-ovest della Germania.

Origini e Storia –
Originariamente la Pezzata Rossa Tedesca della Pianura era allevata principalmente nello stato dello Schleswig-Holstein, nella Renania e nella Vestfalia. In queste aree di riproduzione si ha l’origine della sua storia di riproduzione senza che ci fossero incroci fino al 1934.
Successivamente la razza è stata originata attraverso l’incrocio tra la razza Rotvieh, che è una razza rossa, e la razza Schleswig-Holstein, che è una razza pezzata nera.
Successivamente, a partire dal 1950 si è proceduti ad incrociarla con la razza Frisona Pezzata Rossa olandese.
In termini numerici la Pezzata Rossa Tedesca della Pianura è la terza razza, come capi allevati in Germania, al pari della Bruna e dopo la Frisona e la Simmental Tedesca. Tuttavia oggi la razza è in declino.

Morfologia –
Questa razza si riconosce per avere un mantello con colorazione rossa, con tendenza al fomentino, pezzata sul bianco.
Arti e regione ventrale si presentano generalmente bianchi, mentre la testa è di norma rossa con macchie sulla fronte. Il musello è tipicamente di color rosso carnicino.
Le corna sono corte, di colore giallo ceroso, così come gli unghioni.
Si tratta di animali di medie dimensioni con le femmine adulte che pesano 650-750 kg ed hanno un’altezza al garrese di 138-142 cm.

Attitudine produttiva –
La Pezzata Rossa Tedesca della Pianura è una razza a duplice attitudine ma con prevalenza per la produzione di latte.
In generale la produzione media a capo delle vacche controllate si aggira intorno 6.300 kg, con un tenore in grasso del 4,25% e di proteine del 3,45%.
Per quanto riguarda la resa e l’attitudine alla produzione di carne, questa risulta discreta.

Guido Bissanti

Fonti-
– Wikipedia, l’enciclopedia libera.
– Roberto Parigi Bini, 1983. Le razze bovine, Pàtron editore, Bologna.
– Daniele Bigi, Alessio Zanon , 2010. Atlante delle razze autoctone. Bovini, equini, ovicaprini, suini allevati in Italia, Edagricole-New Business Media, Bologna.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *