Vasetti di torba per semina

Vasetti di torba per semina

I vasetti di torba sono dei contenitori di piccole dimensioni (di qualche cm) che si utilizzano per creare dei semenzai biodegradabili.
I vasetti di torba vengono realizzati con materiali biologici ed ecocompatibili al 100%, che rendono più facile la messa a dimora delle piante con il vantaggio di non causare stress e traumi alle radici in quanto, dopo l’emergenza delle piantine, possono essere messi direttamente in piena terra o in un vaso definitivo per la coltivazione.
I vasetti di torba per la semina sono infatti una soluzione ideale per far germogliare i semi ed effettuare l’impianto: grazie al materiale biodegradabile, il vasetto può infatti essere interrato con tutta la pianta, in giardino oppure all’interno di un contenitore più grande, senza rischi per l’apparato radicale.
In questo senso i vasetti di torba, oltre a essere estremamente comodi e pratici, tutelano l’ambiente e assicurano lo sviluppo ottimale di piante e ortaggi che non risentono del trauma del trapianto.
Questi vasetti sono disponibili in commercio, sia presso negozi specializzati che su internet e possono avere varie dimensioni e forma.
Si va da quelli rotondi, con un diametro che va dagli 8 ai 12 cm, a quelli quadrati in una vasta gamma di grandezze.

Utilizzo –
I vasetti di torba sono di facile e rapido utilizzo. Questi vanno riempiti per ¾ da un substrato di semina, che va leggermente compattato ed umidificato, dopo di che si pone al centro di questo uno o più semi (in funzione del grado di germoglia mento della pianta) e si ricopre con la restante parte di terriccio di semina, lasciando qualche mm fino al bordo del vasetto.
A questo punto si compatta leggermente il terriccio e si procede ad innaffiare il terriccio preoccupandosi che sul fondo del vassoio o dell’area dove ponete questi vasetti ci sia un sufficiente drenaggio e non si verifichino ristagni.
Il vasetto dovrà essere innaffiato più volte al giorno e mantenuto, fino all’emergenza della giovane piantina in una zona ombreggiata.
A questo punto bisogna attendere che il seme germogli esponendo gradualmente il vasetto in pieno sole.
Il vantaggio del vasetto di torba è che al momento del trapianto, sarà necessario piantare tutto, compreso il vasetto che dovrà essere coperto completamente dal terriccio del giardino o del contenitore nel quale sarà inserito, e innaffiare.
In questo modo la giovane piantina non avrà un arresto di crescita post trapianto con un conseguente ritardo dell’entrata in produzione.

Acquisto suggerito




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *