Taklia

Taklia

La Taklia è una miscela di spezie di origine mediorientale e particolarmente impiegata nella cucina dei paesi Arabi.

Origini e Storia –
La Taklia è una miscela di spezie la cui composizione è a base di aglio schiacciato e sminuzzato e coriandolo selvatico fritto.
Questa miscela può essere comunque arricchita con l’aggiunta di pepe di Cayenna, sale.
Taklia è una miscela semplice e multiuso popolare in tutti i Paesi Arabi ed in particolar modo in Libano e Siria e ampiamente usata in Egitto; in quest’ultima Paese viene adottata in particolar modo con la melokhia (Corchorus olitorius L.).
L’uso di questa spezia è, inoltre, tradizionale durante il ramadan.

Descrizione –
La Taklia fa parte di quelle miscele, molto in uso nei Paesi arabi o mediorientali, ottenuta triturando e miscelando, in percentuali variabili, anche in funzione di particolari tradizioni, aglio, coriandolo, pepe di Cayenna, sale.
Si ottiene così una polvere più o meno fine, dove sono comunque individuabili i singoli componenti, dal con colorazione variabile intorno al colore arancio.

Principi attivi –
I valori nutrizionali della Taklia sono legati alle percentuali che vengono utilizzate dei singoli componenti che, come è evidente, dipende molto dalle materie prime di partenza, per cui non esiste una scheda standard dei valori nutritivi e delle sostanza presenti in questa spezia.
Questo è dovuto non tanto alla variabilità dei componenti della Taklia ma anche per la varietà degli ingredienti ed anche per la differenza di caratteristiche, spesso delle spezie che lo compongono in quanto provengono anche da sistemi di coltivazione alquanto differenti. Per i valori nutrizionali di aglio, coriandolo e pepe di Cayenna si rimanda alle specifiche schede.

Proprietà ed Usi –
La Taklia è una miscela di spezie che, di solito, viene aggiunta alla fine della cottura come aromatico.
In genere viene frullata con olio d’oliva e utilizzata come condimento o aggiunta direttamente a zuppe, stufati, verdure o carni.

Preparazioni –
La salsa Taklia è una gustosa miscela mediorientale di aglio e semi di coriandolo, dal gusto delicato e molto amabile.
La procedura per la preparazione della Taklia consiste semplicemente nella triturazione separata dei singoli componenti e nel loro mescolamento successivo.
Si consiglia comunque di prepararla di volta in volta per avere un aroma più vivo e comunque di conservarla in barattoli di vetro scuro lontani da fonti di calore, umidità e luce.

Guido Bissanti

Avvertenza: le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *