Tuber oligospermum

Tuber oligospermum

Il Tartufo biancastro (Tuber oligospermum (Tul. & C. Tul.) Trappe, (1979)) è un fungo ipogeo appartenente alla famiglia delle Tuberaceae.

Sistematica –
Dal punto di vista sistematico appartiene al Dominio Eukaryota, Regno Fungi, Divisione Ascomycota, Classe Pezizomycetes, Ordine Pezizales, Famiglia Tuberaceae e quindi al Genere Tuber ed alla Specie T. oligospermum.
Sono sinonimi e binomi obsoleti i termini: Terfezia oligospermia Tul e C. Tul. e Delastreopsis oligospermia Mattit..

Etimologia –
Il termine Tuber proviene da túber tubero, tartufo in Plinio e altri autori. L’epiteto specifico oligospermum proviene dal greco oligos, poco, scarso e sperma, spora, seme: cioè con poco seme.

Distribuzione Geografica ed Habitat –
Il Tuber oligospermum è un fungo ipogeo con diffusione discontinua. Da poco frequente in alcune aree a frequente come in Marocco.
Il suo habitat è rappresentato da climi caldi dei litorali marini sabbiosi dove forma micorrize con conifere, ma anche con Leccio o Roverella, con crescita in autunno ed anche in primavera nei luoghi con climi più caldi.

Riconoscimento –
Il Tuber oligospermum si riconosce per avere un carpoforo generalmente gibboso e bitorzoluto, lobato, di forma normalmente suglobosa, con dimensioni medie che vanno dai 2 ai 4, massimo 6 cm.
Il peridio è sottile, con uno spessore di circa 0-3-0,5 mm, biancastro in sezione, con struttura di ife filamentose, di diametro sui 3-7 pm, settate, molto sinuose e intrecciate, in modo da presentare qua e là, nelle zone dove le ife sono tagliate trasversalmente, un’apparente struttura ad elementi tondeggianti, ma di piccalo diametro.
La gleba è compatta, inizialmente biancastra, poi paglierino-ocra o beige, variegata da numerose vene sterili più chiare, molto sinuose-contorte e abbastanza corte.
L’odore da giovane non è intenso; è gradevole e fruttato anche agliaceo ma negli adulti, che sono facilmente attaccati da larve, cambia e diventa sgradevole.
Al microscopio si notano degli ali aschi generalmente con 2-3 spore ma anche con 3-4 spore, di forma da piriformi a ovoidali a subglobosi, con corto peduncolo, con parete spessa 1-3 µm, maggiore dimensione lunga 70-120 µm.
Le spore sono sferiche, con diametro di 24-38 µm misurato senza ornamentazioni , reticolate-alveolate con maglie alte 4-5 µm, fitte, in numero di 4-7 per diametro, di forma poligonale più o meno regolare; di colore giallino, giallo-bruno a maturazione completa.

Coltivazione –
Il Tuber oligospermum è un tartufo che cresce generalmente in boschi di conifere e preferibilmente con clima caldo mediterraneo, tipicamente nei litorali marini sabbiosi. Il periodo di fruttificazione si ha dall’autunno alla primavera.

Usi e Tradizioni –
Questo tartufo si riconosce, oltre che per le sue caratteristiche macroscopiche e microscopiche anche per il suo habitat tipico delle aree litorali e dei substrati sabbiosi. È un tartufo di scarso valore commestibile e commestibile soprattutto da giovane.
Viene venduto qualche volta mescolato con il Tuber borchii, dal quale si riconosce esaminandone il peridio.
È presente in quantità maggiore in Marocco, che li esporta in grandi quantità in Europa per l’industria conserviera di tartufi in quanto viene scambiato anche col Tuber magnatum.

Modalità di Preparazione –
Il Tuber oligospermum è un tartufo che ha una mediocre commestibilità da crudo; diviene invece buono, o secondo alcuni, eccellente, da cotto.

Guido Bissanti

Fonti
– Wikipedia, l’enciclopedia libera.
– Cetto B., 2008. I funghi dal vero, Saturnia, Trento.
– Pignatti S., 1982. Flora d’Italia, Edagricole, Bologna.
– Conti F., Abbate G., Alessandrini A., Blasi C. (a cura di), 2005. An annotated checklist of the Italian vascular flora, Palombi Editore.

Attenzione: Le applicazioni farmaceutiche e gli usi alimurgici sono indicati a mero scopo informativo, non rappresentano in alcun modo prescrizione di tipo medico; si declina pertanto ogni responsabilità sul loro utilizzo a scopo curativo, estetico o alimentare.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *