Sapone di Castiglia contro afidi e cocciniglie

Sapone di Castiglia contro afidi e cocciniglie

Il sapone di Castiglia è uno degli atri prodotti naturali, che potete utilizzare per piccoli quantitativi nel vostro orto o per usi aziendali, utilizzando recipienti e quantitativi maggiori.
Il sapone di Castiglia è un sapone naturale prodotto partendo da olio, soda caustica (ma la preparazione originale prevedeva l’uso della cenere) ed è un ingrediente base per realizzare uno dei più efficaci antiparassitari naturali da irrorare sulle parti delle piante interessate.
Per realizzare questo prodotto si parte dal sapone di Castiglia aggiunto all’acqua, disciolto e successivamente, a schiuma terminata, utilizzato in irrorazioni (o piccoli spray per utilizzi casalinghi) sulle piante.

 

Il rapporto tra acqua e sapone può essere variabile in funzione dell’azione che vogliamo operare sulla pianta. si può andare dalle concentrazioni maggiori in caso di attacchi consistenti in atto a diluzioni notevoli per pulizia delle piante (che contribuisce a tenere lontano afidi e cocciniglie).
Per la preparazione si sciolgono 150 gr di sapone di Castiglia per litro di acqua molto calda fino a emulsione totale del sapone. A questa emulsione si possono aggiungere 100 ml di olio di oliva da mescolare ed emulsione. Il prodotto si conserva abbastanza a lungo. Quando si dovrà utilizzare si preleva un bicchiere in 10 litri di acqua dopo aver però agitato abbondantemente l’emulsione originale.
A questa emulsione così ottenuta si può aggiungere un pizzico di pepe, un aglio in polvere e alcune foglie di menta piperita. Questa va rifiltrata ed è subito pronta per essere utilizzata come repellente ed asfissiante per afidi e cocciniglie.
È un prodotto altamente biologico, non nocivo per gli insetti utili e di elevata efficacia.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *