Olio essenziale di Eucalipto – proprietà ed usi

Olio essenziale di Eucalipto – proprietà ed usi

L’ olio essenziale di eucalipto (come tutti gli oli essenziali) è una miscela di vari composti. Tra i principali composti contenuti nell’olio essenziale di eucalipto si distinguono: eucaliptolo (70-78%), pinene (4-28%), canfene (0-23%), limonene (3-5%), terpienolo (2-3%), terpinen-4-olo (0-35%), linalolo (0-25%).
Tra i più utilizzati ricordiamo quello ricavato dalle foglie di Eucalyptus globolus.

 

Le principali proprietà di quest’olio essenziale sono analgesiche e antibatteriche. Funge da espettorante e migliora l’atto respiratorio. È considerato benefico anche per la cura della pelle. Per le caratteristiche e qualità del suo profumo viene utilizzato in aromaterapia. La diffusione di quest olio essenziale nell’aria permette di contrastare i germi presenti in casa durante i periodi di malattia (ad esempio influenza e raffreddore). Viene utilizzato per i massaggi contribuendo a migliorare la circolazione del sangue e favorire la vasodilatazione. Risulta inoltre utile nelle infezioni che interessano l’apparato gastrointestinale (come massaggio dell’addome in caso di dissenteria). I massaggi con olio essenziale di eucalipto possono risultare benefici per chi soffre di nevralgie. Rilassa i muscoli e migliora il flusso sanguigno verso l’area dove sono presenti dolore e infiammazione. Lo potete applicare in piccole quantità sulla pelle, sempre meglio se diluito.
Risulta utile anche come repellente per gli insetti, soprattutto per le zanzare.
Bisogna comunque avere l’accortezza di consultare un medico per qualunque uso terapeutico e soprattutto l’olio essenziale di eucalipto è considerato inadatto per i bambini.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *