Foresta Mista

Foresta Mista

Negli Stati Uniti orientali una foresta mista, dominata da piante decidue a nord e da varie specie di pino giallo a sud-est, è stata perlopiù estirpata o tagliata.

In Nuova Zelanda la costa occidentale dell’isola del Sud comprende alcune delle estensioni più vaste di foresta mista indigena e fornisce la maggior parte del legname esportato, come il kauri, il rimu, il kahikatea e il totara.In Russia una foresta mista, composta da conifere e latifoglie, occupa la zona centrale della pianura russa orientale, da San Pietroburgo, nel nord, fino al confine con l’Ucraina, al sud. Qui le specie dominanti sono la quercia, la betulla, l’acero e il carpino bianco.

Guido Bissanti




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *