Ormone radicante dal miele fai da te

Ormone radicante dal miele fai da te

La grande rivoluzione agricola nasce anche dalla capacità di saper valorizzare il più grande laboratorio che abbiamo intorno: la natura. Se pian piano impariamo a conoscerla capiremo che da essa possiamo ricavare tutto ciò di cui abbiamo bisogno. Staccandoci dalla dipendenza della chimica di sintesi e da composti e produzioni spesso inopportuni.
Questo è il caso, tra i tanti, della produzione di ormoni radicanti a partire da quello che la natura ci offre. Oltre agli ormoni radicanti naturali ricavati dal Salice, possiamo utilizzarne un altro totalmente naturale e prodotto per noi dalle nostre amiche Api. Insomma un ormone radicante dal miele fai da te.

 

Stiamo parlando ovviamente del miele (ovviamente biologico); un prodotto con grandi proprietà nutrizionali ma anche antibatteriche, antisettiche, fungicide e ricco di antiossidanti, minerali ed antibiotici naturali. Adesso possiamo “scoprirlo” anche come ormone radicante con praticamente gli stessi tempi ed efficacia di radicamento di qualsiasi ormone di sintesi acquistabile sul mercato. Infatti prove effettuate dimostrano che le talee indifferentemente trattate con miele o ormone radicante radicano mediamente dai 9 ai 15 giorni prima delle talee sulle quali non è usato alcun ormone. Per di più le talee che sono state trattate con il miele hanno una percentuale di radicamento intorno al 98%.
Per predisporre questo ormone radicante dal miele fai da te occorre munirsi di miele biologico, non pastorizzato e diluito nella proporzione di 1 parte miele per 4 parti di acqua osmotica. Il processo deve essere condotto con una temperatura del liquido tra i 18 ed i 25 °C. Una volta sciolto perfettamente il miele si possono prendere le talee, che intendiamo mettere a dimora nei cubetti di lana di roccia o nella torba, ed immergerle in questo liquido, per pochi secondi,  fino ad un centimetro circa dal gambo. Le nostre talee saranno state così impregnate di un miscuglio che garantirà una capacità radicante economica, ecologica e simile a quella che avremmo ottenuto utilizzando altri ormoni acquistati sul mercato.
Interrogate la Natura e vedrete che ha tutte le risposte per noi.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *