Olio bianco insetticida biologico fai da te

Olio bianco insetticida biologico fai da te

L’olio bianco prodotto in azienda è una delle preparazioni più facili, più economiche e più ecologiche da fare.
In molti Paesi (Stati Uniti ed Australia in testa) è noto anche come “Natural White Oil”. L’olio bianco è un rimedio naturale molto diffuso soprattutto per i parassiti degli alberi di agrumi. Bisogna stare però attenti alla sua fitotossicità che è conseguente alla penetrazione per capillarità all’interno dei tessuti vegetali (soprattutto se utilizzato in quantità elevate, per  piante dal tessuto fogliare più delicato e nelle ore calde). Per quanto riguarda l’azione insetticida è dovuta all’occlusione degli spiracoli tracheali con conseguente morte dell’insetto per asfissia.
Si tratta di un pesticida naturale ad ampio spettro. Si usa in forma di spray da irrorare sulle piante da curare per il trattamento di una vasta gamma di parassiti. Lo spray agisce al pari dell’olio minerale: va a formare uno strato sottilissimo che blocca i pori di respirazione degli insetti causandone il soffocamento e la morte. Per questo motivo è efficace per il trattamento e la prevenzione delle infestazioni di afidi, cocciniglia, acari, insetti defogliatori e altri parassiti.
Il prodotto va irrorato soprattutto sulla pagine inferiore delle piante dove spesso si nascondono la maggior parte di molti parassiti.
Ricordiamo che non è miscelabile con lo zolfo e risulta dannoso per le piante grasse o piante a foglie consistenti.
Gli ingredienti previsti per la ricetta sono di 100 gr di olio (olio di semi, olio di mais, olio di soia, olio di canola, olio di oliva, ecc.*), 10 gr di sapone di Marsiglia** e 10 lt di acqua (è bene emulsionare bene il prodotto e di agitarlo bene periodicamente prima dell’irrorazione. Si possono adottare proporzioni differenti in funzione di differenti situazione ma è poi sempre l’esperienza a farci comprendere il rapporto migliore.Questo insetticida bio va usato puro per il trattamento di un’infestazione in corso o con diluizioni maggiori in caso di trattamento preventivo.

Guido Bissanti

*  Si ricorda però che gli oli ottenuti per semplice spremitura sono preferibili da quelli di semi perché questi ultimi, per il tipo di estrazione adottata, portano sempre con se tracce di idrocarburi.
** il sapone aumenta i tempi di permanenza di questo prodotto e svolge anch’esso un’azione insetticida.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *