Isostemone

Isostemone

Con il termine iṡostèmone, parola derivata dal greco ísos “uguale” e da στήμων -ονος “stame”, in botanica, si intende la condizione in cui l’androceo ha lo stesso numero di elementi delle parti involucrali (corolla – calice).
Il termine isostemone è sinonimo di aplostemone.
Nel dettaglio, quindi, si ha la conformazione isostemone quando in un fiore il numero degli stami è uguale a quello delle divisioni della corolla, con gli stami in un solo ciclo disposti alterni ai petali (alternipetali) e opposti ai sepali (oppositisepali).
Si riscontra questo fenomeno in alcune famiglie botaniche, come nelle Pittosporaceae, nelle Solanaceae, ed in altre ancora.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.