Olio essenziale di Pompelmo – Usi e Proprietà

Olio essenziale di Pompelmo – Usi e Proprietà

L’ olio essenziale di pompelmo si ottiene per estrazione dalla buccia del pompelmo (Citrus paradisi Macfad., 1830). Quest’olio è limpido, di colore variabile dal giallo chiaro al verdognolo con un profumo frizzante e fresco.
L’ olio essenziale di pompelmo è costituito principalmente da limonene e mircene e poi anche da sabinene, alpha pirene, acetato di nerile, geraniolo, citronella, terpinenolo e linalolo. Per via della trasmissibilità dei pesticidi nell’olio essenziale è consigliato utilizzare un olio essenziale di pompelmo proveniente da agricoltura biologica o comunque essere certi che i frutti di provenienza non siano stati trattati con pesticidi.
Gli usi principali dell’olio essenziale di pompelmo sono quelli relativi al trattamento di cute e capelli, per terapie dimagranti, per migliorare la circolazione e per combattere i sintomi influenzali.

 

Svolge azioni antibatteriche ed antimicotiche e di rafforzamento del sistema immunitario. Viene utilizzato in terapie naturali per le infezioni della cute, del colon, dell’intestino, dello stomaco e di altri organi interni.
Una interessante azione è quella antiossidante che evita la degenerazione dei tessuti e la formazione dei radicali liberi.
Trova particolare impiego nei casi di stress, depressione e ansia ed è coadiuvante per combattere la spossatezza tipica dei cambi di stagione.
Un’altra azione interessante dell’olio essenziale di pompelmo è quella tonica sulla muscolatura sia in pre allenamento sportivo che in post.
Quest’olio essenziale agisce direttamente sull’ipotalamo regolando gli ormoni responsabili del senso di sazietà. È inoltre un buon diuretico e contribuisce a bruciare i grassi. Agisce sulle ghiandole endocrine, favorendo la secrezione di bile e succhi gastrici.
Uno però degli utilizzi più usuali è quello per combattere la cellulite, sciogliendo i grassi accumulati e tonificando la pelle soprattutto nel trattamento per i massaggi.
Secondo alcune esperienze sembrerebbe che stimoli la ricrescita dei capelli ed è utile nel diminuire l’effetto forfora.
Va utilizzato sempre in combinazione con altri oli e mai puro.
Come per molti prodotti naturali ed essenze è sempre bene fare un test antiallergico per alcuni suoi componenti.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *