Gaulterina

Gaulterina

La gaulterina, che è l’Estere metilico dell’acido 2-[(6-O-beta-D-xilopiranosil-beta-D-glucopiranosil)ossi]benzoico è un glucoside contenuto nella corteccia di una pianta delle betulacee (Betula lenta L.) e in altre specie come Polygala vulgaris L..
Questa sostanza che ha formula bruta o molecolare: C16H26O12 è dotata di proprietà stimolanti, diaforetiche, antiasmatiche, antiinfiammatorie, ecc.
Uno dei principali fattori che limitano l’uso di farmaci antinfiammatori non steroidei è la tossicità gastrointestinale.
La gaulterina ha dimostrato di avere effetti analgesici e antinfiammatori ma manca di effetto ulcerogeno gastrico come per l’aspirina.
Secondo una ricerca la gaulterina, come antiinfiammatorio non causa effetti ulceranti in quanto rilascia il relativo salicilato nell’intestino lentamente, non nello stomaco e ha lasciato inalterata la ciclossigenasi-1 , che era la fonte delle prostaglandine citoprotettive nell’epitelio gastrico.

Avvertenza: le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.