Cordicepina

Cordicepina

La cordicepina, il cui termine nella nomenclatura ufficiale IUPAC è: 9-(3-deossi-β-D-ribofuranosil)adenina, conosciuta anche come 3′-deossiadenosina è un alcaloide con formula bruta o molecolare C10H13N5O3.
La cordicepina è un derivato del nucleoside adenosina, ma si differenzia da questa per l’assenza di un atomo di ossigeno nella posizione 3 dell’anello di ribosio.
La cordicepina, veniva un tempo estratta da un fungo del genere Cordyceps; oggi si ottiene direttamente in laboratorio per sintesi chimica.
I Cordyceps sono un genere di funghi della famiglia Cordycipitaceae. A questo genere appartengono particolari funghi parassiti che attaccano funghi ipogei, di solito tartufi dei cervi (Elaphomyces), oppure insetti o ragni.

Per la caratteristica simile tra cordicepina e adenosina, alcuni enzimi non riescono a distinguere queste due molecole e pertanto la cordicepina può partecipare ad alcune reazioni biochimiche, ad esempio essere incorporata in una molecola di RNA, in modo da terminarne prematuramente la sintesi.

Avvertenza: le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Link per acquistare su Amazon




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *