Accombente

Accombente

Col termine accombente, che proviene dal accumbens, avente il significato di giacente, sdraiato, ripiegato, pendente, si indica una delle posizione dei cotiledoni rispetto alla radichetta.
Nel caso dei cotiledoni di una pianta questi si definiscono accombenti quando la radichetta embrionale si ripiega sui margini degli stessi, sviluppandosi lungo la loro linea di separazione (commissurale).
Viceversa, nel caso in cui la radichetta si ripiega sulla faccia dei cotiledoni, allora questi si dicono invece: incombenti.

Link per acquistare su Amazon




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *