La coltivazione delle rose ad Agros

La coltivazione delle rose ad Agros

Agros è un villaggio costruito sulla montagna di Troodos , nella regione della Pitsilia, a Sud-Ovest di Cipro, costruito a forma di un anfiteatro, si estende lungo la montagna ad un altitudine 1100 m con una popolazione di circa 1000 abitanti. Il villaggio di Agros è famoso per la distillazione e coltivazione delle rose, oltre ad essere turisticamente attrattivo per i vari eventi uno dei quali e più importante Il Festival delle Rose che si svolge in due fine settimana nel mese di Maggio ogni anno e organizzato dalla comunità di Agros.
La Rosa è uno dei simboli più venerati fin dall’era pre-Cristiana, usata anche nella antica Roma come simbolo di devozione alla Dea Venere. Esistono al mondo più di 7000 varietà di Rose alcune di queste conosciute come rose oleaginose dalle quali si produce Acqua di Rose di qualità. Nel villaggio di Agros si coltiva solamente un tipo di rosa molto profumata la quale viene utilizzata da tempo per la famosa acqua di rose. L’Acqua di Rose che viene prodotta dalla varietà di rosa “Damaschina o rosa damaschina” tipo di rosa che non si trova più allo stato selvatico mah nelle varie coltivazioni. Appartenente alla famiglia delle Rosacee. Per la sua dolce fragranza viene utilizzata anche per prodotti di bellezza e profumi.
La Rosa Damaschina o Damascena da quasi 100 anni è sinonimo di Agros. Raggiunge un’altezza di 1,5-2 metri e le sue foglie sono composte, a forma di uovo e pilifero nella parte inferiore. Le spine sono particolarmente dense, i gemelli hanno un colore rosa pallido e il fiore ha una fragranza particolarmente forte. Fiorisce da Aprile a Maggio. Come in tutti i paesi del Mediterraneo la Rosa di Damasco cresce nelle terre cespugliose ai bordi delle strade , ai piedi delle montagne, protetta dai forti venti e dalle gelate.
La Cooperativa della coltivazione delle rose di Agros Ltd è localizzata al centro del villaggio, conosciuta anche per il buon profumo di rose in quell’area, da dove la famosa acqua di rose di Agros viene prodotta. Nel 1971 Nearchos Clerides è stato un insegnante nel piccolo villaggio di Agros, ha avuto l’idea di espandere la coltivazione nella comunità fondando “Associazione di alunni per la diffusione dei cespugli di Rose”, i membri di questa associazione avevano l’obbligo di coltivare e curare 50 cespugli di rose ogni anno.
Coloro che andavano oltre i cinquanta cespugli ricevevano una ricompensa finanziaria.
Si iniziò a produrre acqua di rose nel 1918 presso la scuola per ragazzi di Agros. La domanda inizio a crescere tra i residenti vedendo i benefici che l’acqua di rose portava ad essi.
Dal 1961 a oggi, la distillazione e la produzione di acqua di rose è seguita dalla Cooperativa di coltivazione delle Rose di Agros Ltd. La società coopera con 100 produttori/membri i quali coltivano solamente la varietà di rosa damaschina nell’area di Agros. Nel periodo di produzione/taglio delle rose si raggiungono le 15/20 tonnellate da parte di tutti i membri, tramite specifico processo saranno successivamente trasformate in acqua di rose, il taglio delle rose avviene a mano, nelle prime ore del mattino altrimenti si verifica una perdita degli oli contenuti. I fiori raccolti insieme ad acqua vengono posti in un distillatore della capacità di 600 kg di rose ad una pressione di 4 bar e temperatura compresa tra 20° C dove gradualmente viene aggiunta acqua per un totale 200 m3. Terminato il processo di distillazione l’acqua di rose viene depositata in delle vasche dalle quali viene successivamente imbottigliata, nel processo non vengono aggiunte sostanze di chimiche. Dalle analisi di laboratorio risulta che l’acqua di rose contiene sostanze antiossidanti, con caratteristiche antinfiammatorie e antisettiche, proprietà migliorative del sistema immunitario che hanno reso l’uso di acqua di rose importante. L’azienda vedendo i benefici dell’acqua di rose ha diversificato la produzione con prodotti di bellezza e dolci tradizionali, con il nome di Agro Rose Products .
L’azienda ha consapevolmente scelto i metodi biologici di coltivazione per evitare l’uso di altri ingredienti chimici che sono compromettenti e dannosi per l’uomo e la natura. ” Chris N. Tsolakis LTD – Venus Rose Cosmetici ” produce cosmetici biologici che non contengono profumi sintetici.
Andria ed Elena le figlie di Tsolakis, sono state incorporate nell’azienda di famiglia “Chris N. Tsolakis LTD – Venus Rose Cosmetici” . Soprattutto l’amore per le rose, spinge entrambe le sorelle ha stabilire nuovi traguardi e prospettive per un futuro di sviluppo della tradizione familiare.

Prodotti e le rispettive proprietà:
● I cosmetici alle Rose contengono oli essenziali di rosa e rosa (Damascena rosa) e sono usati per proteggere la pelle dagli effetti dannosi dei radicali liberi.
● L’Acqua di Rose ha proprietà antinfiammatorie che possono aiutare a lenire l’irritazione. Include anche antiossidanti e può idratare la pelle. L’acqua di rose può dare sollievo dalla stitichezza, può purificare il sangue e migliorare la positività della mente.
● I flavonoidi presenti nella pianta di rosa mostrano proprietà antidepressive. L’estratto della pianta è stato scientificamente provato per ridurre il beta β amiloide, che è la causa patologica della malattia di Alzheimer. L’olio contiene anche componenti utili come eugenolo e geraniolo, che sono ben noti per i suoi effetti antiepilettici.
● L’olio di rosa può essere usato per il trattamento di nausea, ulcere, disidratazione, infezioni del tratto urinario, colon e stomaco. Tuttavia, viene utilizzato in combinazione con altri composti come pompelmo e mandorle.
● Il tè preparato con petali di rosa può migliorare la secrezione della bile nel fegato e aiutare a pulire la cistifellea. Inoltre, può anche ridurre i sintomi di infezioni bronchiali e mal di gola.
● Rose Jam (marmellata di rose ) considerata come un tonico ayurvedico, è usata per trattare molte malattie come l’eccesso di calore nel corpo, l’infiammazione degli occhi, i sintomi acidi nello stomaco, ecc.
● I componenti benefici presenti nelle piante di rose sono flavonoidi, antociani , terpeni e glucosidi. Esibiscono proprietà antiossidanti, antidepressivi, antinfiammatori e antitumorali. Inoltre, agiscono come spazzini di radicali liberi. Le vitamine presenti nella rosa sono la vitamina E, la vitamina D, la vitamina C, la vitamina A e la vitamina B3.
● L’olio essenziale di rosa può calmare un paziente con febbre alta sedando l’infiammazione. Può anche essere utile in altri casi di infiammazione causata da infezione microbica, ingestione di materiali velenosi, indigestione e disidratazione. Ciò può comportare una riduzione delle condizioni associate come reumatismi, artriti e febbre.
● Il tè alla rosa è ricco di proprietà antisettiche, anti-batteriche, anti-infiammatorie e anti-ossidanti. Gli antiossidanti in esso eliminano efficacemente le imperfezioni, lasciandovi una pelle morbida, liscia e luminosa che appare visibilmente giovane. Bere tè ai petali di rosa ha un impatto positivo sul bilanciamento dello stress e degli ormoni emotivi calmando il sistema nervoso. Il tè ha proprietà antidepressive e tranquillanti.

Massimiliano Trapani




Un pensiero riguardo “La coltivazione delle rose ad Agros

  • 9 novembre 2018 in 03:00
    Permalink

    Artikel yang sangat bagus …
    Informasi yang dipaparkan sangat menarik dan mudah dipahami pembaca …
    Makasi artikelnya min sangat bermanfaat …
    Salam kenal …

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *