Ispidulina

Ispidulina

L’ispidulina, il cui termine nella nomenclatura ufficiale IUPAC è: 5,7-diidrossi-2-(4-idrossifenil)-6-metossi-4H-1-benzopiran-4-one è un flavone naturale con formula chimica bruta o molecolare: C16H12O6.
L’ispidulina è in particolare monometossiflavone derivato dalla scutellareina e metilato in posizione 6. Svolge un ruolo come induttore dell’apoptosi, un agente antinfiammatorio, un antiossidante, un anticonvulsivante, un agente antineoplastico e un metabolita vegetale.
L’ispidulina è presente nel mondo vegetale; tra le varie specie si trova in alcune piante quali: Plantago major, Grindelia argentina, Arrabidaea chica, Saussurea involucrate, Crossostephium chinense, Artemisia e Salvia .
Questo flavone naturale ha potenziale attività antiepilettica sperimentata nei ratti e nei gerbilli.

Avvertenza: le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.