Norsecurinina

Norsecurinina

La norsecurinina è un alcaloide il cui nome nella nomenclatura ufficiale IUPAC è: (1S,8S,13R)-2-ossa-9-azatetraciclo[6.5.1.01,5.09,13]tetradeca-4,6-dien-3-one.
La norsecurinina ha formula bruta o molecolare: C12H13NO2.
Questo alcaloide è contenuto in alcune piante tra cui il Fillanto (Phyllanthus niruri L.) che è una specie arbustiva appartenente alla famiglia delle Euphorbiaceae.
Il Phyllanthus niruri è una pianta tropicale molto diffusa che si trova comunemente nelle zone costiere e che è stata utilizzato nella medicina tradizionale sia dei popoli delle aree dove cresce che in altre zone, per il trattamento di varie malattie.
L’uso delle piante appartenenti al genere Phyllanthus risale circa a 2000 anni fa.
Lo studio sulle proprietà della norsecurinina è in progress per comprendere le sue reali potenzialità e quindi applicazioni terapeutiche.

Avvertenza: le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.