Crisoeriolo

Crisoeriolo

Il crisoeriolo, il cui termine nella nomenclatura ufficiale IUPAC è: 5,7-Diidrossi-2- (4-idrossi-3-metossifenil) cromen-4-one è un composto di origine naturale con formula chimica bruta o molecolare: C16H12O6.
Il crisoeriolo, chimicamente, è un triidrossiflavone e un monometossiflavone che deriva da una luteolina.
È l’acido coniugato del 4 ‘, 5-diidrossi-3’-metossiflavon-7-olato (1-).
Uno dei tre possibili regio isomeri è la diosmetina.
Il crisoeriolo, in natura, è stato ritrovato in piante del genere Artemisia (Artemisia L., 1753).
Questa sostanza, in prove di laboratorio, ha dimostrato in laboratorio proprietà vasorilassante e ipotensiva.

Avvertenza: le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Link per acquistare su Amazon



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *