Centaurium cachanlahuen

Centaurium cachanlahuen

La Cachalangua (Centaurium cachanlahuen (Molina) BLRob.) è una specie erbacea appartenente alla famiglia delle Gentianaceae.

Sistematica –
Dal punto di vista sistematico appartiene al:
Dominio Eukaryota,
Regno Plantae,
Divisione Magnoliophyta,
Classe Magnoliopsida,
Ordine Gentianales,
Famiglia Gentianaceae,
Genere Centaurium,
Specie C. cachanlahuen.
Sono sinonimi i termini:
– Centaurium chilense (Willd.) Druce;
– Centaurium chilense var. humile (Phil.) Druce;
– Centaurium chilense var. paposanum (Phil.) Druce;
– Chironia chilensis Willd.;
– Erythraea cachanlahuen (Molina) Roem. & Schult.;
– Erythraea chilensis (Willd.) Pers.;
– Erythraea pallida Willd.;
– Erythraea pallida Willd. ex Griseb.;
– Gentiana cachanlahuen Molina;
– Gentiana canchalagua Palau;
– Gentiana peruviana Lam.;
– Hippion cachalahuan F.W.Schmidt;
– Hippion cachanlahuen (Molina) F.W.Schmidt.

Etimologia –
Il termine Centaurium è di etimologia contrastata la cui base comune è il latino centaurus, greco κένταυρος céntauros centauro, figura mitologica metà uomo e metà cavallo; secondo alcuni dall’erba cantauria, citata da Lucrezio, Virgilio e Plinio; per altri proviene da κενταύριον centaúrion nome utilizzato da Ippocrate e Teofrasto per una pianta le cui proprietà medicali sarebbero state scoperte dal mitico centauro Chirone; infine, secondo altri, da κενταύριον centaúrion, nome utilizzato da Dioscoride per una pianta a fiori rossi.
L’epiteto specifico cachanlahuen è un’alterazione dello cachanlaguen che viene da cachan, voce del verbo spagnolo che significa captare + lahuen, erba medicinale.

Distribuzione Geografica ed Habitat –
Centaurium cachanlahuen è una specie nativa di un areale che va dal Perù al Sud America meridionale fino al Cile.

Descrizione –
La Centaurium cachanlahuen è una specie erabcea annuale che cresce 15 -40 cm di altezza.
Ha radice a fittone con brevi radici secondarie.
Le foglie sono di forma ovale, opposte e di colore verde chiaro.
I fiori sono formati da cinque petali di colore lilla e portati all’estremità di brevi steli di colore verde chiaro.

Coltivazione –
La Centaurium cachanlahuen è una pianta che cresce allo stato spontaneo in habitat ai margini dei boschi o nelle praterie dell’America del sud.

Usi e Tradizioni –
La Cachalangua, conosciuta con in nomi di Cachanlahue, Cachen, Kachan-l-awen è un’erba utilizzata, soprattutto dalle popolazioni del sud America e del Cile per usi medicinali.
Questa pianta ha trovato impiego per la febbre, l’ipertensione e il diabete mellito; viene considerata una purificatrice del sangue in condizioni reumatiche, disturbi circolatori ed epatici. Inoltre stimola l’appetito e favorisce la digestione.
Sugli effetti febbrifughi e antipertensivi esistono alcune prove scientifiche.
Tra le precauzioni di uso viene consigliato di non somministrare l’infuso ad alta concentrazione a chi sta assumendo farmaci ipoglicemizzanti e antipertensivi, in quanto può potenziare gli effetti di questi farmaci. Questi prodotti hanno il carattere di ausiliari sintomatici e non sostituiscono quanto indicato dal medico nel trattamento di una malattia. Evitare, inoltre, la sua preparazione in utensili di alluminio.

Modalità di Preparazione –
Della Centaurium cachanlahuen si utilizzano le parti verdi della pianta ed i fiori.
Si può preparare un infuso utilizzando un cucchiaino di erba per ogni tazza appena bollita: si consiglia di bere una tazza al giorno.
La preparazione si può fare anche utilizzando delle bustine per infusione, facendo riposare 2-3 minuti, coprendo la tazza; si utilizza una bustina in acqua appena bollita.

Guido Bissanti

Fonti
– Acta Plantarum – Flora delle Regioni italiane.
– Wikipedia, l’enciclopedia libera.
– Useful Tropical Plants Database.
– Conti F., Abbate G., Alessandrini A., Blasi C. (a cura di), 2005. An annotated checklist of the Italian vascular flora, Palombi Editore.
– Pignatti S., 1982. Flora d’Italia, Edagricole, Bologna.
– Treben M., 2000. La Salute dalla Farmacia del Signore, Consigli ed esperienze con le erbe medicinali, Ennsthaler Editore.

Attenzione: Le applicazioni farmaceutiche e gli usi alimurgici sono indicati a mero scopo informativo, non rappresentano in alcun modo prescrizione di tipo medico; si declina pertanto ogni responsabilità sul loro utilizzo a scopo curativo, estetico o alimentare.

Acquisto suggerito




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.