Piperonale

Piperonale

Il piperonale il cui termine nella nomenclatura ufficiale IUPAC è: 3,4-(metilenediossi)benzaldeide 1,3-benzodiossol-5-carbossaldeide, conosciuto anche con i nomi alternativi di eliotropina, piperonalio e aldeide piperonilica è un’aldeide aromatica con formula bruta o molecolare: C8H6O3.
Il piperonale è un componente minore, comunque abbastanza rilevante nell’olio essenziale di vaniglia, che contribuisce a strutturarne l’aroma specifico del baccello e quindi ricavabile dalla pianta di Vaniglia (Vanilla planifolia Jacks. ex Andrews, 1808).

Il piperonale , a temperatura ambiente si presenta come una polvere cristallina bianca dal’odore floreale caratteristico.
Questa sostanza viene impiegata, in profumeria, nei sapori di ciliegia e vaniglia, in sintesi organica e come componente di repellenti per zanzare.
Trova uso come intermedio, anche nella sintesi di stupefacenti amfetaminici come MDA e MDMA (Ecstasy).

Avvertenza: le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *