Fabrianese

Fabrianese

La razza ovina Fabrianese è una pecora (Ovis aries Linnaeus, 1758) originaria della zona di Fabriano (AN), in Italia, con attitudine principale alla produzione di carne.

Sistematica –
Dal punto di vista sistematico appartiene al:
Dominio Eukaryota,
Regno Animalia,
Phylum Chordata,
Classe Mammalia,
Ordine Artiodactyla,
Sottordine Ruminantia,
Famiglia Bovidae,
Sottofamiglia Caprinae,
Genere Ovis,
Specie O. aries,
Razza Fabrianese.

Distribuzione Geografica ed Areale –
La Fabrianese è una razza ovina, originaria della zona di Fabriano, di recente costituzione, allevata alle pendici orientali dell’Appennino, nelle province di Ancona, Ascoli Piceno e Macerata nelle Marche, e nella provincia di Terni in Umbria.

Origini e Storia –
La razza ovina Fabrianese è una pecora che deriva dalla vecchia Appenninica incrociata con la Bergamasca e diffusa in provincia di Ancona e zone limitrofe.
Si tratta di una razza che prende il nome dal comune di Fabriano, in provincia di Ancona e che nasce come razza a duplice attitudine negli anni ’60 incrociando razze autoctone dell’Appennino Marchigiano con arieti di razza Bergamasca delle Alpi Lombarde.
La Fabrianese è una delle diciassette razze ovine autoctone italiane per le quali viene tenuto un libro genealogico dell’Associazione Nazionale della Pastorizia; il libro genealogico è stato istituito nel 1974.
Nel 1983 la popolazione della razza era stimata in circa 25.000 capi, di cui 4600 registrati. Nel 1997 il numero totale era di circa 70.000.Nel 2013 il numero registrato per la razza era invece di sole 3342 capi.

Morfologia –
La razza ovina Fabrianese è una pecora di taglia grande.
La testa è acorna, non pesante, con profilo montonino e collo di media lunghezza.
Il tronco è lungo, a forma tronco-conica, con dorso forte e leggermente inclinato in avanti; gli arti sono esili.
Presenta un vello di colore bianco, semiaperto e pelle chiara, con macchie scure.
Questa razza presenta un’altezza media al garrese che nei maschi è di cm. 80 e per le femmine di cm. 72. Il peso si aggira intorno agli 80 Kg per i maschi e 60 Kg per le femmine.

Attitudine produttiva –
La razza ovina Fabrianese è una pecora a prevalente attitudine alla produzione di carne.
La lana è mediocre ed utilizzata per materassi e tappeti.
La produzione di latte della Fabrianese, compreso quello preso dagli agnelli, è in media di 150 L in 180 giorni per le primipare e da 200 a 220 L per le pecore pluripare.
L’età media e il peso degli agnelli al momento della macellazione non sono evidenti ma pare comunque intorno a circa 25 kg a 60 giorni.
Le produzioni medie di carne sono, nel dettaglio, di Kg. 60 per i maschi e Kg 53 per le femmine.
Quelle di lana (in sucido) di Kg 4 per gli arieti e di Kg 2,5 per le pecore.

Guido Bissanti

Fonti-
– Wikipedia, l’enciclopedia libera.
– Daniele Bigi, Alessio Zanon , 2010. Atlante delle razze autoctone. Bovini, equini, ovicaprini, suini allevati in Italia, Edagricole-New Business Media, Bologna.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.