Parablennius tentacularis

Parablennius tentacularis

La bavosa cornuta (Parablennius tentacularis Brünnich, 1768) è un pesce di mare appartenente alla famiglia dei Blenniidae.

Sistematica –
Dal punto di vista sistematico appartiene al:
Dominio Eukaryota,
Regno Animalia,
Sottoregno Eumetazoa Bilateria,
Superphylum Deuterostomia,
Phylum Chordata,
Subphylum Vertebrata,
Infraphylum Gnathostomata,
Superclasse Osteichthyes,
Classe Actinopterygii,
Ordine Perciformes,
Sottordine Blennioidei,
Famiglia Blenniidae,
Genere Parablennius,
Specie P. tentacularis.
È sinonimo il termine:
– Blennius tentacularis Brünnich, 1768.

Distribuzione Geografica ed Habitat –
Il Parablennius tentacularis è un pesce presente nell’Oceano Atlantico orientale, nei mari vicino alla costa del Portogallo, della Spagna e del Marocco a sud della Guinea.
È presente anche in tutte le parti del Mediterraneo (eccetto Siria, Libano, Israele ed Egitto), nel Mar di Marmara e nel Mar Nero e nelle Isole Canarie
Il suo habitat marino è quello soprattutto tra gli scogli ricchi di sedimento, o anche tra le posidonie, a profondità non superiori ai 10 metri.

Descrizione –
Il Parablennius tentacularis è un pesce di piccola taglia, dal corpo flessibile e protetto da un muco.
Presenta tentacoli sopraorbitari molto lunghi, in particolar modo nei maschi, carnosi e con alcune brevi ramificazioni sul lato posteriore; vengono spesso tenuti rivolti in avanti. La pinna dorsale non è incisa.
Ha una livrea variabile ma comunque con delle ornamentazioni scure sui fianchi con andamento a “zig zag”; inoltre all’estremità superiore della pinna dorsale spesso è presente una macchia scura.
La colorazione del corpo varia tra i sessi, e nello stesso sesso con le stagioni, e in molte specie con il cosiddetto “umore”.
Come tanti altri pesci bentonici questi pesci sono privi di vescica natatoria, motivo per cui si muovono nel fondale con piccoli balzi di spinta delle pinne ventrali, mentre i piccoli tratti di nuoto sono prodotti da movimenti ondulatori della parte posteriore del corpo.

Biologia –
Gli adulti del Parablennius tentacularis si trovano su fondali sabbiosi con massi e vegetazione leggera dove si nascondono nelle fessure e dove i nidi sono custoditi dal maschio che cura la preparazione del nido, oltre alla sua cura e custodia.
È una specie ovipara e le uova sono demersali e adesive, attaccate al substrato tramite un tampone o piedistallo filamentoso e adesivo.
La riproduzione avviene nella tarda primavera quando diverse femmine visitano la tana per deporre le uova con il maschio residente che custodisce il nido.
Le larve sono planctoniche, spesso presenti in acque costiere poco profonde.

Ruolo Ecologico –
La bavosa cornuta è un pesce che solitamente vive in acque basse, passando la più parte del tempo con il corpo negli anfratti e la testa vigile e curiosa ad osservare l’ambiente. Per tale motivo sono ottimi soggetti di ripresa per subacquei. Tuttavia anche se è una specie abbastanza comune non sempre è facilmente osservabile.
Questi pesci hanno una dieta per lo più onnivora ma basata essenzialmente su piccoli crostacei.

Guido Bissanti

Fonti
– Wikipedia, l’enciclopedia libera.
– Louisy P., 2016. Guida all’identificazione dei pesci marini d’Europa e del Mediterraneo. Il Castello Editore, Milano.
– Nikiforos G., 2008. Fauna del Mediterraneo. Giunti Editore, Firenze.





Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *