Eucariote

Eucariote

Con il termine eucariote, in biologia, si intende un organismo costituito da una o più cellule che, per definizione è in contrapposizione con quelle procariotiche, sono caratterizzate da un nucleo ben differenziato che contiene la maggior parte del DNA cellulare, racchiuso da un involucro poroso formato da due membrane.
In questo modo il DNA è perciò trattenuto in un compartimento separato dal resto del contenuto della cellula, il citoplasma, nel quale si svolge la maggior parte delle reazioni del metabolismo cellulare.
L’eucariote è, pertanto, un organismo le cui cellule sono dotate di un nucleo ben definito e delimitato da una membrana (involucro nucleare) che lo isola dal citoplasma. Nel nucleo è racchiuso, appunto, il materiale genetico (DNA) che controlla le funzioni vitali della cellula.
Negli eucarioti troviamo due tipi di corpuscoli caratteristici che sono i mitocondri, presenti in tutti gli organismi eucarioti e i cloroplasti, presenti solo nelle piante verdi.
Gli eucarioti sono, inoltre, uno dei due domini in cui si dividono i viventi del quale fanno parte protisti, piante, funghi e animali.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *