Lunatura

Lunatura

La lunatura è un fenomeno tipico che si presenta negli alberi che hanno sofferto il gelo per cui rimane colpita la parte interna dell’alburno; in questo caso questi strati di cellule morte non si trasformano in durame.
Si verificano pertanto distorsioni delle fibre, eccentricità del midollo e conseguenti irregolarità degli anelli (lunature), oltre ad irregolarità di spessore fra i diversi tessuti.
La lunatura, oltre ai difetti provocati dai vari parassiti, è di natura morfologica ed originata da condizioni ambientali in cui è vissuto l’albero.

Nella lunatura o doppio alburno, si atrofizzano le cellule dell’alburno più vicine al durame, causandone il distacco ed impedendone la trasformazione in durame; poi, col tempo, si forma un nuovo alburno che procederà normalmente, diventando durame a sua volta, ma la parte di alburno congelata rimarrà sempre una zona a sé stante e non sarà mai integrata solidamente nel tronco che, una volta ridotto in tavole, darà origine a del legno scarsamente utilizzabile.
Nella lunatura si ha così la formazione di un anello di accrescimento tenero in mezzo ad altri anelli duri.

Un acquisto che vi consigliamo




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *