Acido pectico

Acido pectico

L’acido pectico, conosciuto anche col nome di: pectato, poli(1,4-α-D-galatturonato), acido α-D-Poligalatturonico e la cui formula bruta o molecolare e: (C6H8O6)n è un polisaccaride insolubile in acqua.
L’acido pectico (noto anche come acido poligalatturonico) si trova nella frutta matura e in alcune verdure. L’acido pectico proviene dalla degradazione naturale enzimatica delle pectine durante il processo di maturazione della frutta.
L’enzima che sovraintende a questa reazione catalitica è la pectinesterasi.
Le pectine (o sostanze pectiche) sono sostanze (polisaccaridi acidi di struttura complessa) molto abbondanti in natura: si trovano nelle pareti cellulari dei tessuti vegetali.

Sono sostanze idrofile che si idratano facilmente, assumendo aspetto e consistenza gelatinosi.
Le pectine comprendono al loro interno l’acido pectico e i suoi derivati, la protopectina e la forma metilata delle pectine. Insieme ad altre sostanze come gomme e mucillagini rientrano nel gruppo delle fibre solubili.

Avvertenza: le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Acquisto suggerito



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *