Angler Rotvieh

Angler Rotvieh

La Angler Rotvieh o Angler è una razza bovina (Bos taurus Linnaeus, 1758), a duplice attitudine, originaria della penisola di Anglen sulla costa Baltica in Germania.

Sistematica –
Dal punto di vista sistematico appartiene al Dominio Eukaryota, Regno Animalia, Sottoregno Eumetazoa, Superphylum Deuterostomia, Phylum Chordata, Subphylum Vertebrata, Infraphylum Gnathostomata, Superclasse Tetrapoda, Classe Mammalia, Sottoclasse Theria, Infraclasse Eutheria, Superordine, Laurasiatheria, Clade Ungulata, Ordine Artiodactyla, Sottordine Ruminantia, Infraordine Pecora, Famiglia Bovidae, Sottofamiglia Bovinae e quindi al Genere Bos, alla Specie Taurus ed alla Razza Angler Rotvieh.

Distribuzione Geografica ed Areale –
La Angler Rotvieh viene allevata nella zona di origine; l’area di allevamento è la penisola di Angeln nel nord dello Schleswig-Holstein. Lo Schleswig-Holstein è il più settentrionale dei 16 stati federati della Germania. Storicamente il nome si riferisce a una regione più ampia, che comprende l’odierno Schleswig-Holstein e la contea danese dello Jutland meridionale. (Sønderjyllands Amt in danese).
In Germania sono registrate circa 20000 capi di razza rossa, di cui circa 15000 sono registrati nel libro genealogico. Le femmine, oltre ad alcune giovani giovenche eccezionali, sono accoppiate con i migliori tori disponibili per produrre le future generazioni dei giovani tori. A causa della loro grande prestazione, i bovini rossi tedeschi sono stati usati per molto tempo per migliorare le popolazioni indigene di bovini rossi nei seguenti paesi: Estonia, Lettonia, Lituania, Russia, Ucraina, Kazakistan, Polonia, Danimarca e Australia. Recentemente, i bovini rossi tedeschi sono stati esportati in Algeria, Arabia Saudita, Giappone, Paesi Bassi, Italia, Canada, Cile, Spagna, Nuova Zelanda e negli Stati Uniti.

Origini e Storia –
La razza Angler Rotvieh si è formata da antichi locali progenitori a metà dell’Ottocento. I primi riferimenti scritti alla razza Angler risalgono al XVI secolo. Questa razza è stata spesso incrociata con altre razze fra le quali la Rossa Danese. Si tratta comunque di un bestiame, probabilmente, esistente da oltre 5000 anni in Germania. L’allevamento programmato è praticato dal 1830 e esisteva un libro genealogico centrale a Süderbrarup dal 1879.

Morfologia –
La razza Angler Rotvieh è caratterizzata da un mantello di colore rosso scuro uniforme, fino al bruno. Il musello è nero e le corna corte. Si tratta di animali snelli, di statura medio-bassa. Le femmine adulte: pesano 550-630 kg, con un’altezza 125-135 cm. È caratterizzata da piedi e gambe eccellenti, buoni artigli e buona salute della mammella.

Attitudine produttiva –
La Angler Rotvieh è una razza a duplice attitudine (latte e carne) con prevalenza per la produzione di latte e minore per la produzione di carne.
Questa razza si distingue per una buona resa nella trasformazione dei mangimi per la produzione di latte, con alto contenuto di solidi.
Le giovani mucche crescono velocemente e partoriscono senza problemi all’età di 24 mesi. I giovani tori hanno un buon guadagno giornaliero e acquisiscono un peso di 400 kg all’età di un anno. I bovini sono anche ottimi per la produzione di vitelli (peso corporeo della carcassa 145 kg).
Attualmente la produzione è di 5.300 kg/lattazione, con 4,7- 5,5 % di grasso e 3,5% di proteine.
Dato l’elevato contenuto di grassi del latte , pari almeno al 5,4%, le Angler Rotvieh erano note come “vacche da burro tedesche”. Anche il contenuto di proteine è molto elevato e la maggior parte dei maschi è portatore del gene della caseina kappa, pertanto in latte possiede ottime caratteristiche per la produzione di formaggio di alta qualità. La carne è tenera, marezzata di grasso e trattiene molto bene l’acqua.

Guido Bissanti

Fonti-
– Wikipedia, l’enciclopedia libera.
– Roberto Parigi Bini, 1983. Le razze bovine, Pàtron editore, Bologna.
– Daniele Bigi, Alessio Zanon , 2010. Atlante delle razze autoctone. Bovini, equini, ovicaprini, suini allevati in Italia, Edagricole-New Business Media, Bologna.

Link per acquistare su Amazon




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *