Baeocistina

Baeocistina

La baeocistina, il cui termine nella nomenclatura IUPAC è: 3-[2-(metilammonio)etil]-1H-indol-4-yl idrogeno fosfato, è una triptammina con formula bruta molecolare C11H15N2O4P.
La baeocistina è una triptammina psichedelica.
Questa sostanza ha una struttura chimica correlata a quella della psilocibina e in modo ancora più marcato della norbaeocistina, e dagli effetti e dosi quasi identici.
La baeocistina è una triptammina psichedelica presente in natura da alcuni funghi. Tra questi ricordiamo che è presente in concentrazioni variabili dallo 0,1% a 0,36% ed in dosi sufficienti nella specie Psilocybe baeocystis (Psilocybe baeocystis Singer & AHSmith 1958). Si tratta di un fungo che contiene composti allucinogeni quali: psilocibina, psilocina ed, appunto, baeocistina.
La baeocistina è presente altresì in alcuni ceppi di Basidiomiceti oltre del genere Psilocybe, anche in: Stropharia, Conocybe, Copelandia e Panaeolus.
Si tratta di funghi la cui ingestione da seguito a varie manifestazioni di tipo allucinogeno.

Avvertenza: le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Link per acquistare su Amazon




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *