Parco nazionale Vulcani delle Hawaii

Parco nazionale Vulcani delle Hawaii

Il Parco nazionale Vulcani delle Hawaii, il cui Codice WDPA è: 999916 è una parco degli Stati Uniti inaugurato nel 1916 che occupa 1348 km² di terra.
Questo parco è il risultato di centinaia di migliaia d’anni di vulcanismo, migrazione ed evoluzione, processi che fanno emergere una terra spoglia dal mare e la rivestono con complessi ecosistemi ed una particolare cultura umana.
Il Parco nazionale Vulcani delle Hawaii è caratterizzato da diversi habitat che vanno dal livello del mare alla cima del più alto vulcano, il Mauna Loa con i suoi 4.169 metri. Un altro vulcano, il Kīlauea, uno dei più attivi al mondo, dona molti spunti agli scienziati riguardo alla nascita delle isole Hawaii, ed ai turisti lo spettacolo dei suoi territori.
Grazie ai suoi valori naturalistici, il parco nazionale Vulcani delle Hawaii è stato definito riserva della biosfera e patrimonio dell’umanità dall’UNESCO.
L’intensa attività vulcanica del parco ha creato la spiaggia di sabbia nera Kalapana (ora coperta dalla lava prodotta dall’ultima eruzione) ed altre spiagge simili.

Flora –
Il Parco Nazionale dei Vulcani delle Hawaii ospita un paradiso vegetale.
Lungo la pianura costiera spazzata dal vento, i solitari viticci di felci scrutano dalle fessure gli ammassi infiniti di lava indurita. A metà altezza del parco, troviamo fioriture sfolgoranti di alberi e di felci arboree che sorgono in mezzo a un groviglio di foresta pluviale nebbiosa. A chilometri di distanza, il caratteristico rosone del Mauna Loa, si aggrappa a una sporgenza alpina. Evolvendosi oltre 70 milioni di anni fa in un isolamento quasi completo, oltre il 90% della flora nativa dello stato si trova solo nelle isole hawaiane.
Oggi, il parco nazionale Vulcani delle Hawaii ospita i discendenti di quei primi colonizzatori; numerose meraviglie evolutive come mentine senza menta e ortiche senza ortica – piante adattate alla vita senza mammiferi mangiatori di piante. Queste sono solo alcune delle incredibili diversità di piante che vivono all’interno del parco.
Purtroppo oggi le Hawai devono affrontare una crisi ecologica. Le piante che sono sopravvissute per millenni ora affrontano enormi minacce da piante aliene invasive e specie selvatiche, creando grandi sfide per i gestori delle risorse. All’interno del Parco Nazionale dei Vulcani delle Hawaii ci sono 23 specie di piante vascolari in via di estinzione, comprese 15 specie di alberi in via di estinzione. La corsa per recuperare i paesaggi nativi del parco e le piante in via di estinzione è un impegno importante della divisione Gestione delle risorse. La rimozione di ungulati alieni come il muflone, la rimozione delle piante invasive più spostanti e la piantumazione di piante autoctone e in via di estinzione rappresentano le reali priorità e sfide.

Fauna –
Il Parco nazionale Vulcani delle Hawaii ospita una serie di specie native hawaiane tra cui una miriade di uccelli affascinanti, bruchi carnivori, la più grande libellula degli Stati Uniti, grilli, tartarughe marine in via di estinzione e un solo mammifero terrestre nativo: un pipistrello. Molti gruppi di organismi comuni nei continenti non sono mai riusciti a fare il viaggio verso le isole hawaiane. Tuttavia, per coloro con la giusta strategia di sopravvivenza, queste remote isole vulcaniche sono diventate una sorta di frontiera evolutiva per le specie che hanno sfruttato nuove opportunità per trovare cibo e rifugi a partire da circa 70 milioni di anni fa. La maggior parte delle specie animali autoctone nell’arcipelago hawaiano discendono da quelle che sono state in grado di volare qui, come uccelli, pipistrelli e insetti; quelli abbastanza leggeri da essere trasportati dagli uccelli, come le lumache, alcuni insetti e ragni e quelli portati qui anche tramite il mare a riva. I loro discendenti sono sopravvissuti e si sono riprodotti per abitare alla fine in ogni possibile angolo.

Guido Bissanti

Link per acquistare su Amazon




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *