Acrotonico

Acrotonico

Con il termine acrotonico, in botanica, si intende la tendenza di una pianta a manifestare l’acrotonia.
L’acrotonia è la caratteristica di una pianta in cui i rami maggiori hanno uno sviluppo maggiore rispetto a quelli più bassi.
Si ha quindi crescita acrotonica quando si ha uno sviluppo dei rami più alti di un fusto, particolarmente pronunciato rispetto a quello dei rami più bassi.
Il termine acrotonico è opposto al termine basitonico, dove la pianta manifesta tendenza contraria. In questo caso le gemme alla base del fusto sviluppano ramificazioni più facilmente di quelle poste nella parte superiore.
A queste due manifestazioni vegetazionali si aggiunge anche quella della crescita mesotonica, dove le piante tendono a sviluppare maggiormente le ramificazioni nella porzione mediana dell’asse centrale.
In questo senso si avranno allora differenti caratteristiche di crescita delle piante in funzione della loro morfologia.
Gli alberi manifestano crescita acrotonica, gli arbusti crescita basi tonica mentre le erbe mesotonica.

Link per acquistare su Amazon




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.