Acrodroma

Acrodroma

Con il termine acrodroma si definisce la nervatura della foglie quando due o più nervature primarie o secondarie ben sviluppate formano archi non ricurvi alla base, che convergono verso l’apice.
Queste possono essere:
– con posizione basale quando le nervature si originano dalla base;
– soprabasale quando si divergono sopra e ad una certa distanza dalla base.
In funzione del loro sviluppo si dicono:
– perfette quando si sviluppano almeno per 2/3 della lunghezza della lamina o raggiungono la distanza di almeno 2/3 dall’apice della lamina;
– imperfette quando si sviluppano meno.
Quindi una venatura acrodromica si ha quando due o più vene primarie (o vene secondarie fortemente sviluppate) scorrono in archi convergenti fino a incontrarsi all’apice della foglia.

Link per acquistare su Amazon




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *