Grigio alpina

Grigio alpina

La Grigio Alpina o Tiroler Grauvieh (Bos taurus Linnaeus, 1758) è una razza bovina originaria del Tirolo storico, ovvero l’odierno Tirolo austriaco, l’Alto Adige e il Trentino, a duplice attitudine.

Sistematica –
Dal punto di vista sistematico appartiene al Dominio Eukaryota, Regno Animalia, Sottoregno Eumetazoa, Superphylum Deuterostomia, Phylum Chordata, Subphylum Vertebrata, Infraphylum Gnathostomata, Superclasse Tetrapoda, Classe Mammalia, Sottoclasse Theria, Infraclasse Eutheria, Superordine, Laurasiatheria, Clade Ungulata, Ordine Artiodactyla, Sottordine Ruminantia, Infraordine Pecora, Famiglia Bovidae, Sottofamiglia Bovinae e quindi al Genere Bos, alla Specie Taurus ed alla Grigio Alpina.

Distribuzione Geografica ed Areale –
La Grigio Alpina è una razza allevata principalmente nel Tirolo austriaco, l’Alto Adige e il Trentino e marginalmente nelle zone montuose e pedicollinari delle provincie di Belluno e Treviso. Si trova ma in misura minore anche in Piemonte e Friuli-Venezia Giulia.

Origini e Storia –
Questa razza ha avuto origine e quindi diffusione nel Tirolo (Austria sud-occidentale). L’origine di questa razza è in parte in comune con le altre razze dell’Arco Alpino (tra cui la razza Bruna Alpina). È stata esporta successivamente anche in alcuni Paesi europei. L’associazione della razza Tiroler Grauvieh è stata fondata nel 1924 ed ha sede a Innsbrück.
La Grigio Alpina è una delle 11 razze che aderiscono alla Federazione Europea delle razze del Sistema Alpino.

Morfologia –
Questa razza è caratterizzata da un mantello di colore generalmente grigio-argento, con sfumature più scure intorno agli occhi, sul collo, sulla spalla e sui fianchi; il mantello dei tori è di tonalità più scura.
Le mucose sono di colore nero come il musello che presenta però un alone bianco.
Le corna sono chiare e nere in punta.
Si tratta di animali di taglia e statura sono solitamente medio-piccola, di conformazione armonica, e con le femmine che hanno un’altezza al garrese di 126-136 cm ed un peso vivo di 5,5 – 6,5 q.li.

Attitudine produttiva –
La Grigio Alpina è una razza a duplice attitudine con prevalenza per la produzione di latte ma buone prestazioni per la produzione di carne..
La produzione di latte media annua è sui 5.000 kg, con una media giornaliera di 17 kg circa al giorno, con contenuto in grasso del 3,8%, di proteine del 3,4% per lattazione.
Per quanto riguarda la resa in carne si hanno incrementi ponderali giornalieri intorno a 1-1,2 kg con una buona resa al macello e pregevoli caratteristiche delle carcasse.
In generale è una razza rustica, longeva e perfettamente adatta al pascolo d’alta quota soprattutto grazie alla loro agilità e resistenza degli unghioni. Inoltre possiedono ottima fertilità.

Guido Bissanti

Fonti-
– Wikipedia, l’enciclopedia libera.
– Roberto Parigi Bini, 1983. Le razze bovine, Pàtron editore, Bologna.
– Daniele Bigi, Alessio Zanon , 2010. Atlante delle razze autoctone. Bovini, equini, ovicaprini, suini allevati in Italia, Edagricole-New Business Media, Bologna.

Link per acquistare su Amazon




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *