Impollinazione Idrofila

Impollinazione Idrofila

L’Impollinazione Idrofila o idrogama è un sistema di impollinazione che utilizza il trasporto del polline dalla parte maschile a quella femminile del fiore tramite l’acqua.
Si tratta di una forma di impollinazione poco diffusa ma che svolge comunque un ruolo importante soprattutto per le specie acquatiche. Un caso caratteristico di pianta che utilizza un particolare sistema di impollinazione idrofila è quello della Vallisneria che appartiene ad un genere di piante acquatiche d’acqua dolce (Vallisneria L., 1753) appartenente alla famiglia delle Hydrocharitaceae.
In questo caso i fiori, sommersi come il resto della pianta, si sviluppano sul fondo delle acque stagnanti o di lento corso ed una volta raggiunta la maturità si portano alla superficie di queste con diversa modalità: nei pistilliferi infatti il peduncolo a spirale si allunga sempre più fino a far sporgere sul pelo dell’acqua la corolla del fiore, mentre quelli maschili si distaccano e giungono anch’essi alla superficie aprendosi come tante barchette costituite dai petali, dal cui bordo sporgono gli stami carichi di polline.

Le correnti dell’acqua e dell’aria permettono prima o poi che alcuni di tali stami impollinino i fiori femminili facilmente urtati da questi galleggianti singolari. Compiuta la fecondazione il peduncolo dei fiori femminili si ritrae nuovamente sott’acqua, accorciandosi, e porta con sé l’ovario fecondato, da cui maturerà un minuscolo frutto di forma subcilindrica.
Anche il polline delle ninfee è liberato sotto il pelo dell’acqua, quello dell’elodea galleggia sulla superficie, ma in entrambi i casi sono le correnti acquatiche che lo trasportano fino a giungere allo stigma di un altro fiore della stessa specie.
Altre modalità di impollinazione idrogama comprendono la distribuzione del polline in ambiente completamente sommerso (es. Posidonia) e la distribuzione del polline sulla superficie dell’acqua. Questa ultima modalità è considerata una sorta di transizione tra l’impollinazione anemogama e quella idrogama vera e propria.
Purtroppo l’inquinamento dei corsi d’acqua dove deve avvenire l’impollinazione idrofila può interferire sulla vitalità del polline e quindi sull’efficienza di questo processo.

Link per acquistare su Amazon




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *