Mirtolo

Mirtolo

Il mirtòlo, il cui termine deriva dalla parola mirto con l’aggiunta del suffisso, olo, è un olio essenziale ricavato ed estratto dalla pianta del Mirto (Myrtus communis L., 1753).
Il mirtolo è un olio essenziale che al suo interno contiene antiossidanti e principi attivi quali mirtenolo, geraniolo, canfene, quercetina, pinene, cineolo, catechina, linalolo, tannini, zuccheri e resine.
Il mirtolo è un liquido incolore dall’odore di mirto, chiamato anche canfora di mirto, è costituito, oltre che dalla miscela dei principi attivi suddetti, anche da una canfora ottenuta per distillazione frazionata dell’essenza di mirto.

Il mirtolo possiede particolari balsamiche ed antisettiche ed è utile per varie rimedi terapeutici: problemi respiratori, è un astringente, utile al sistema immunitario, antitumorale, digestivo, apparta benefici alla pelle, regola la tiroide, apporta benefici ai reni, per la mente, colesterolo, controllo del diabete ed altri rimedi da secoli seguiti in varie tradizioni popolari.

Avvertenza: le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *