Aduggiamento

Aduggiamento

Con il termine di aduggiamento si intende lo stato di sofferenza delle piante giovani quando crescono o si trovano per molto tempo all’ ombra di altre piante più adulte o più sviluppate o comunque in carenza di luce. L’aduggiamento si traduce in un allungamento sproporzionato degli internodi per le Graminacee, o del fusto per le piante arboree che cercano in questo modo una maggiore illuminazione.

L’aduggiamento risulta particolarmente negativo per le piante eliofile che sono particolarmente sensibili a questo fenomeno che li priva della necessaria superficie foto sintetizzante.
Il fenomeno dell’ aduggia mento è riscontrabile soprattutto nei boschi e, meno frequentemente, negli alberi isolati, dove la biomassa annuale manda in ombra eccessiva i rami più bassi e vecchi che necessariamente seccano, avendo un bilancio fotosintetico passivo.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *