Acido aconitico

Acido aconitico

L’ acido aconitico il cui nome nella nomenclatura ufficiale IUPAC è: acido propen-1,2,3-tricarbossilico, conosciuto anche come acido 3-carbossipent-2-endioico è un acido organico con formula bruta o molecolare C6H6O6.
L’ acido aconitico è presente nei due isomeri che sono l’acido cis-aconitico e l’acido trans-aconitico. La base coniugata dell’acido cis-aconitico, il cis-aconitato, è un intermedio nella isomerizzazione del citrato a isocitrato nel ciclo degli acidi tricarbossilici, reazione catalizzata dall’enzima aconitasi.

L’acido aconitico deve il suo nome al fatto di essere contenuto in quantità abbastanza elevata nell’aconito (Aconitum napellus L., 1753), una pianta erbacea della famiglia delle Ranunculaceae, oltre che in altri vegetali. Industrialmente lo si prepara dall’acido citrico per disidratazione e trova impiego nella preparazione di resine sintetiche.

Avvertenza: le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *