Hinterwälder

Hinterwälder

La Hinterwälder è una razza bovina (Bos taurus Linnaeus, 1758) originaria della regione della Foresta nera nel sud-ovest della Germania, a duplice attitudine per la produzione di carne e per il latte.

Sistematica –
Dal punto di vista sistematico appartiene al Dominio Eukaryota, Regno Animalia, Sottoregno Eumetazoa, Superphylum Deuterostomia, Phylum Chordata, Subphylum Vertebrata, Infraphylum Gnathostomata, Superclasse Tetrapoda, Classe Mammalia, Sottoclasse Theria, Infraclasse Eutheria, Superordine, Laurasiatheria, Clade Ungulata, Ordine Artiodactyla, Sottordine Ruminantia, Infraordine Pecora, Famiglia Bovidae, Sottofamiglia Bovinae e quindi al Genere Bos, alla Specie Taurus ed alla Hinterwälder.

Distribuzione Geografica ed Areale –
La Hinterwälder (conosciuta anche come Hinterwälder-Rind) è una razza bovina allevata in alcune zone della Foresta Nera e in Svizzera. Fa parte delle 11 razze che aderiscono alla Federazione Europea delle razze del Sistema Alpino (Abondance-Francia; Grigio Alpina-Italia; Herens-Svizzera; Hinterwälder-Germania; Pinzgauer-Austria; Rendena-Italia; Tarentaise-Francia; Tiroler Grauvieh-Austria; Valdostana-Italia; Vordelwälder-Germania; Vosgienne-Francia).

Origini e Storia –
La Hinterwälder è una razza originaria del Sud-Ovest della Germania. È una razza molto antica e la sua provenienza dovrebbe essere legata all’antico bestiame celtico. Nella Foresta Nera meridionale, zona di origine, è ancora oggi conservata ed allevata. Questa razza si è adattata nel tempo alle condizioni ambientali di questa zona.
La Hinterwälder è stata dichiarata nel 1992, dalla Società per la conservazione delle razze animali domestiche, come razza in via di estinzione.
Per recuperare questa razza, lo Stato federato del Baden-Württemberg paga dei premi particolari.
Lo zoo di Dortmund ospita una piccola popolazione di questa razza, così come lo Stuttgart Wilhelma (Zoo). Questa razza viene difesa anche in Svizzera per cui oggi, allo stato attuale, si sta assistendo ad un piccolo rinascimento degli allevamenti di questa razza.

Morfologia –
Gli animali della razza Hinterwälder sono di piccole dimensioni e hanno un’altezza del garretto da 115 a 125 cm con un peso da 380 a 480 kg. La testa, così come gli arti sono di solito bianchi e le orecchie rosse; il resto del mantello giallo pallido o rosso scuro marrone su sfondo bianco, macchiato.
Le mucose sono depigmentate e di colore roseo.
Le corna sono chiare.

Attitudine produttiva –
La Hinterwälder è una razza a duplice attitudine per la produzione di latte e carne.
La resa in latte (3500 kg di latte con il 4% di grassi e il 3,5% di proteine) correlata al peso corporeo ridotto (circa 420 kg) e alla taglia piccola è da considerarsi molto considerevole. La percentuale di latte prodotto come rendimento sul mangime di base è elevata e grazie alla sua percentuale di conversione alimentare anche se il bestiame viene portato al pascolo estensivo. Inoltre sono animali di buona fertilità e molto longevi (la razza più longeva in Germania), caratteristica che si traduce in buone prestazioni e rese generali.
In alcuni allevamenti le mucche producono sino a 5000 kg (30%), e quindi al di sopra della media nazionale.
Le mucche dimostrano inoltre buone attitudini come madri ed i vitelli hanno un forte incremento di peso con aumenti di 900-1000 g / giorno. Grazie al loro peso ridotto e alla loro eccellente conversione di mangime, questa razza è adatta per il pascolo nei terreni più difficili e in allevamenti estensivi.
La razza si caratterizza infatti per grande rusticità, longevità, fertilità e attitudine al pascolo, grazie anche ai robusti unghioni e agli arti molto forti, adatti alle zone impervie dove viene fatta pascolare.

Guido Bissanti

Fonti-
– Wikipedia, l’enciclopedia libera.
– Roberto Parigi Bini, 1983. Le razze bovine, Pàtron editore, Bologna.
– Daniele Bigi, Alessio Zanon , 2010. Atlante delle razze autoctone. Bovini, equini, ovicaprini, suini allevati in Italia, Edagricole-New Business Media, Bologna.

Link per acquistare su Amazon




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *