Impollinazione Ornitofila

Impollinazione Ornitofila

L’ impollinazione ornitofila o ornitogama è quella modalità di impollinazione in cui il meccanismo del trasporto del polline è operato dagli uccelli.
Normalmente i fiori impollinati dagli uccelli hanno una colorazione appariscente (gialla o rossa) accompagnata da una copiosa produzione di nettare.
Da notare, inoltre che, nella impollinazione ornitofila, i fiori vengono impollinati da uccelli che si nutrono del nettare prodotto dagli stessi fiori. Gli uccelli coinvolti quindi in tale processo sono definiti nettarivori, ossia si nutrono del nettare prodotto dai fiori. Per svolgere questa funzione gli uccelli introducono il lungo becco nel calice del fiore.

Tra gli uccelli che si nutrono del nettare dei fiori ed operano al contempo l’ impollinazione ornitofila ricordiamo: i colibrì (Trochilidae), gli honeyeaters australiani (Meliphagidae), le nettarinie africane (Nectariniidae) ed alcune specie di pappagalli della famiglia Psittacidae.
Queste specie hanno in comune delle somiglianze morfologiche e funzionali quali: becco sottile e allungato, attitudine al volo stazionario.
Si tratta quindi di un tipico esempio di convergenza evolutiva, legata alle analoghe abitudini alimentari.
Alcune tra le piante che attirano gli uccelli sono: Banano, Cactus, Hibiscus ed altre ancora.

Link per acquistare su Amazon




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *