Amento

Amento

L’Amento (detto anche Gattino per la forma simile alla coda di un gatto) è una infiorescenza unisessuale a forma di spiga, di solito pendula, dallo stelo flessibile e dai fiori sessili e privi di petali o con involucri fiorali ridotti, ad impollinazione anemofila.
Gli amenti sono o maschili, più allungati, o femminili. Gli amenti maschili sono ridotti agli stami mentre i femminili allo stigma.

 

È una infiorescenza caratteristica di certi alberi, specialmente del sottordine Hamamelidae, le famiglie Salicaceae e Fagaceae. In queste classi di piante, l’impollinazione è anemofila, vale a dire che il trasporto del polline, molto abbondante, viene a realizzarsi tramite il vento. L’amento può essere semplice (Populus, Salix), composto, quando l’asse principale ha brevi ramificazioni (Junglas), globuloso (Platanus), ovoide (Alnus), interrotto (molte Quecus).
L’epoca di fioritura degli amenti è primaverile e compaiono generalmente prima delle foglie. Il polline di alcuni di questi può essere, per la specie umana, una fonte di allergia.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *