Come estrarre l’Olio essenziale di arancio

Come estrarre l’Olio essenziale di arancio

Per l’estrazione dell’olio essenziale di arancio (e preparare un oleolito) bisogna partire dalla scorza dei frutti maturi attraverso il procedimento di spremitura o di distillazione. Si possono utilizzare sia i frutti dell’arancio dolce (Citrus sinensis L.) che dell’arancio amaro (Citrus × aurantium L.). ovviamente le proprietà dei due oli essenziali hanno delle differenze. L’olio essenziale di arancio dolce ha proprietà calmanti, sedative e digestive mentre quello di arancio amaro, astringenti e stimolanti del metabolismo.
Anche se la purezza dell’olio essenziale di arancio preparato in casa è minore di quello ottenuto a livello industriale la sua efficacia è simile.

 

La base di partenza sono ovviamente le scorze di arance da tagliare in striscioline con una parte dell’albedo (la parte bianca), far essiccare in maniera naturale lontano da fonti di umidità su una superficie non metallica (ottimo un tagliere). Il processo richiederà qualche giorno.
Una volta essiccate vanno in piccoli pezzetti con un coltellino e poste in un barattolo di vetro. A parte prendete della vodka da far riscaldare appoggiando la bottiglia in una pentola piena di acqua calda di rubinetto e la scia tela riposare per qualche minuto versandola alla fine nel barattolo di vetro in modo da ricoprire del tutto le scorze di arancia. Una volta ricoperte le scorze con la vodka il barattolo va chiuso con un tappo ermetico ed agitato parecchie volte al girono per consentire l’estrazione degli oli essenziali da parte della vodka.
Dopo circa una settimana di questa lavorazione il tutto va filtrato in flaconi scuri e l’operazione va fatta con una tela (meglio lino o cotone non trattati, colorati o lavati con detersivi inquinanti).
A questo punto coprite i flaconi (o bottigliette) con un telo da cucina per qualche giorno, in modo che l’alcol possa evaporare. Dopo un paio di giorni di riposo, l’ olio essenziale di arancio sarò pronto per tutti gli utilizzi e le modalità che questo olio importantissimo consente.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *